martedì 10 gennaio 2017

Nailart: la mia esperienza + 10 consigli per iniziare a decorare le proprie unghie






Finalmente riesco a scrivere questo articolo! È molto tempo che ci lavoro e ci tengo tantissimo! Spero che in qualche modo possa piacervi ed esservi d'aiuto. Per facilitare la lettura, ho suddiviso il tutto in domande-argomenti, in modo che possiate leggerne una, due o tutte! Di seguito scoprirete cosa mi ha avvicinato al magico mondo della nailart e perché. Inoltre avrete tantissimi consigli e tutti i miei segreti per immergervi anche voi in questo mondo!

Quando è iniziata la mia passione per la nailart

Ho iniziato a decorare le mie unghie in seconda media. La mia primissima nailart fu la riproduzione di una french rossa e verde con i funghetti di Super Mario, trovata per caso sul canale YouTube di Cutepolish! 

Cos'è per me la nailart

La nailart per me è sperimentare e trascorrere del tempo con me stessa e i miei pensieri. È anche una forma d'arte che mi permette di avere, il più delle volte, mani curate e belle.

Quali sono i miei smalti e i miei colori preferiti


Non potrei mai vivere senza uno smalto rosso. Non è il mio colore preferito, ma trovo che sull'unghia di una donna sia estremamente elegante e raffinato. Adoro poi qualsiasi smalto brillantinato e olografico.

Quali sono le tecniche che preferisco

Gradient: adoro utilizzare le spugnette da make-up per creare sfumature delicate e colorate. Stamping: utilizzare stamper, scraper e piattini è la cosa che preferisco in assoluto. Trovo che sia il metodo più veloce e facile per fare una splendida manicure. 

Quale stile mi piace meno

French: trovo che in generale sia una manicure molto bella ed elegante in alcune occasioni, ma su di me preferisco qualcosa di più vistoso!

Quanto spendo per uno smalto

Quando vedo smalti in qualsiasi negozio, i miei occhi iniziano a brillare come stelle nel buio della notte! Ma nonostante il mio amore verso queste piccole boccette, non comprerei mai uno smalto Dior o Chanel. Mi piace pasticciare e consumo smalti alla velocità della luce: spendere quindi oltre i 6/7€ per uno smalto sarebbe davvero uno spreco.

Dove faccio acquisti più spesso

Prevalentemente acquisto prodotti e accessori per unghie su internet. Adoro lo shop di BornPrettyStore, perché offrono prodotti di buona qualità a basso costo. Qualche volta mi capita di acquistare anche a Aliexpress. Per quanto riguarda gli smalti, invece, preferisco acquistarli di persona in negozi fisici. Mi capita anche di acquistare smalti Avon dal loro catalogo cartaceo. 

Marche preferite e marche odiate

Mi piacciono molto gli smalti Avon: ne acquisto sempre qualcuno quando sono in offerta dai 2 ai 3€ perché trovo che per questo prezzo siano davvero molto validi. Adoro anche gli smalti Pupa. Le marche che invece apprezzo di meno sono Kiko e Essence: con quest'ultima ho un rapporto strano, perché mi piacciono abbastanza i loro top coat, mentre mi trovo un po' male con gli smalti colorati.

Il top coat della vita

Il mio top coat preferito è il FastDry Effect di BellaOggi. Da quando l'ho provato non riesco più a farne a meno.

Smalti da stamping preferiti

Adoro gli smalti di BornPrettyStore perché hanno un'ottima pigmentazione e performano alla grande per il costo che hanno!

Cosa serve per iniziare a fare nailart?

La risposta è semplice: tanta pazienza! Non occorre nessuna laurea in belle arti. Tutti possiamo essere capaci di rendere le nostre mani curate e belle. All'inizio sarà difficile, ma la pratica è tutto! Ancora oggi io ho giornate in cui tutto mi viene male, ma non per questo mollo! 

Servono prodotti costosi?

Assolutamente no! Come ho già detto, io utilizzo smalti low cost e strumenti altrettanto low cost. 

Di quali strumenti ho bisogno? 

Per iniziare non avrete bisogno di nient'altro che non siano smalti. Come primo strumenti potrete utilizzare stuzzicadenti, forcine e qualsiasi cosa possa sembrarvi utile. Successivamente potete acquistare pennelli, dotter e chi ne ha più ne metta! Se non avete la possibilità di comprare sul web, troverete molte cose anche nei mercati o dai cinesi!

I miei consigli per chi vuole iniziare con la nailart 

  1. Utilizzate sempre una base protettiva prima di applicare qualsiasi altro smalto. 
  2. Preferite solventi senza acetone: sono meno aggressivi.
  3. Non tagliate le unghie con il solito taglia unghie: è meglio limarle per evitare di danneggiarle. 
  4. Idratate spesso cuticole e mani in genere.
  5. Non dimenticate il top coat per proteggere e lucidare la vostra opera.
  6. Indossate sempre un qualsiasi smalto: l'acqua è nemica delle unghie e le indebolisce.
  7. Non servono prodotti costosi, ma tanta pazienza: non abbattetevi ai primi errori.
  8. Cercate ispirazione su internet e sperimentate: più ci provate e più imparerete.
  9. Prendetevi il vostro tempo, non abbiate fretta: lavorate con calma e lasciate asciugare bene gli smalti. La fretta è cattiva consigliera!
  10. Divertitevi!

Spero che i miei piccoli suggerimenti e consigli vi siano stati di ispirazione! Vi rimando alla mia pagina instagram dedicata a questo mondo, Magicsweetdreams. Potete trovarci tutte le mie nailart! Se vi fa piacere, potete anche iscrivervi al mio canale YouTube MagicSweetDreams

Grazie a tutti!

2 commenti:

  1. Bellissime queste nail art.
    L'ultima è quella che mi piace di più!

    Ho appena scoperto il tuo bellissimo blog e mi sono immediatamente unita ai tuoi lettori fissi!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Articolo molto interessante! Sono sicura che sarà molto utile sopratutto alle più piccole che si avvicinano al mondo della nail art proprio ora ;) Nuova lettrice fissa :*

    RispondiElimina